Squilibri del Sistema Tonico-Posturale

Il Sistema Tonico-Posturale: com'è fatto.

Il Sistema Tonico-Posturale una struttura complessa costituita da: 1) sensori estero e propriocettivi cioè da strutture in grado di informarci, rispettivamente, su come siamo collocati rispetto all'ambiente che ci circonda e sulle condizioni interne del nostro organismo, 2) da strutture del Sistema Nervoso Centrale (del midollo spinale e della porzione sottocorticale - quindi non direttamente sotto il controllo della volontà - del cervello) che elaborano tali informazioni e le integrano con informazioni provenienti da centri nervosi superiori; su questa base detti entri generano una risposta motoria tonica, quindi non di movimento ma di regolazione della tensione, destinata - per mezzo del circuito dei gamma-neuroni ai 3) fusi neuromuscolari contenuti soprattutto nei muscoli tonici, a loro volta facenti parte delle catene miofasciali.

I sensori principali del Sistema Tonico-Posturale sono gli occhi, la bocca (intesa come complesso inscindibile di denti, lingua e articolazioni temporo-mandibolari), l'orecchio interno, i piedi, la pelle ecc.